Il topos della notte ricorre in alcuni famosi articoli costumbristi di Mariano José de Larra e Ramón de Mesonero Romanos. Nei testi di Larra la notte si tinge di sfumature lirico-tragiche, tipicamente romantiche, ed assume una chiara valenza simbolica rappresentando sia il fallimento politico del liberalismo spagnolo sia il dramma esistenziale dell’autore, morto suicida. Il classicista Mesonero Romanos rilegge il tema ora in chiave satirica, stigmatizzando le notti farneticanti dei romantici spagnoli, ora in chiave realista, utilizzando la notte come pretesto per lo studio della società contemporanea, oppure come ambientazione di racconti ispirati al melodramma borghese o al romanzo d’appendice.

Nel crocevia tra Romanticismo e Realismo: la notte nella stampa periodica spagnola della prima metà dell’Ottocento

GALLO, Antonella
2015-01-01

Abstract

Il topos della notte ricorre in alcuni famosi articoli costumbristi di Mariano José de Larra e Ramón de Mesonero Romanos. Nei testi di Larra la notte si tinge di sfumature lirico-tragiche, tipicamente romantiche, ed assume una chiara valenza simbolica rappresentando sia il fallimento politico del liberalismo spagnolo sia il dramma esistenziale dell’autore, morto suicida. Il classicista Mesonero Romanos rilegge il tema ora in chiave satirica, stigmatizzando le notti farneticanti dei romantici spagnoli, ora in chiave realista, utilizzando la notte come pretesto per lo studio della società contemporanea, oppure come ambientazione di racconti ispirati al melodramma borghese o al romanzo d’appendice.
Mariano José de Larra, Ramón de Mesonero Romanos, stampa periodica spagnola, costumbrismo spagnolo, romanticismo spagnolo, notte
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/958556
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact