L'emozione nel gesto: le lacrime in Terenzio