Il testo illustra alcuni problemi nella definizione dei termini chiave della grafematica e passa ad affrontare il problema dell'origine dell'alfabeto lidio, come esemplio di un alfabeto anatolico ritenuto variamente o di derivazione greca o di origine mista. Il lavoro mostra l'utilità di applicare gli spunti teorici della grammatologia elaborata da A. L. Prosdocimi in ambito italico per il superamento del concetto di "alfabeto modello" e la considerazione ed eventuale ricostruzione del corpus dottrinale per l'insegnamento e l'implementazione del sistema scrittorio

From the predicaments of grammatology to the origin of the Lydian (and other) scripts

Rizza, Alfredo
2015-01-01

Abstract

Il testo illustra alcuni problemi nella definizione dei termini chiave della grafematica e passa ad affrontare il problema dell'origine dell'alfabeto lidio, come esemplio di un alfabeto anatolico ritenuto variamente o di derivazione greca o di origine mista. Il lavoro mostra l'utilità di applicare gli spunti teorici della grammatologia elaborata da A. L. Prosdocimi in ambito italico per il superamento del concetto di "alfabeto modello" e la considerazione ed eventuale ricostruzione del corpus dottrinale per l'insegnamento e l'implementazione del sistema scrittorio
Grammatology, Lydian, Alphabets, Literacy, Archaic Greek Alphabets
Grammatologia, Lidio, Alfabeti, Alfabetizzazione, Alfabeti greci arcaici
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rizza - 2014 - From the predicaments of grammatology to the origi.pdf

Open Access dal 02/03/2016

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Creative commons
Dimensione 246.81 kB
Formato Adobe PDF
246.81 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/957335
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact