Tra i veicoli messi in campo nell’ultimo lustro meritano particolare considerazione il contratto di rete e le società start-up innovative, due istituti che hanno singolari punti di contatto sul piano, da un lato, dell’organizzazione dell’impresa e, dall’altro, della politica del diritto. In questo studio si intende porre l’attenzione sulla capacità innovativa e sulla competitività, che connotano la fattispecie e la disciplina del contratto di rete e delle start-up innovative, al fine di verificare il diverso significato normativo che tali espressioni assumono nel contesto sistematico e le ricadute sul piano applicativo e operativo.

Innovazione e impresa innovativa

CAPRARA, Andrea
2015-01-01

Abstract

Tra i veicoli messi in campo nell’ultimo lustro meritano particolare considerazione il contratto di rete e le società start-up innovative, due istituti che hanno singolari punti di contatto sul piano, da un lato, dell’organizzazione dell’impresa e, dall’altro, della politica del diritto. In questo studio si intende porre l’attenzione sulla capacità innovativa e sulla competitività, che connotano la fattispecie e la disciplina del contratto di rete e delle start-up innovative, al fine di verificare il diverso significato normativo che tali espressioni assumono nel contesto sistematico e le ricadute sul piano applicativo e operativo.
innovazione
competitività
impresa innovativa
start-up
contratto di rete
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/953743
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact