Il saggio, per la prima volta, passa in rassegna l'influsso della musica e dei musicisti ottocenteschi nelle opere di Oscar Wilde e analizza il suo linguaggio poetico, ritmato, in alcuni casi ( per es. il dramma Salomé) simile al ritornello della ballata. Sebbene Wilde non fosse un esecutore di musica, apprezzava particolari musicisti a tal punto da imitarne lo stile. Il suo amore per la musica fu ricambiato dai compositori che trassero ispirazione per melodrammi dalle sue tragedie e racconti. Nel 2013 lo stesso Oscar Wilde divenne il soggetto di un melodramma prodotto in America.

Musica e melodramma nelle opere di Oscar Wilde

SEVERI, Rita
2014-01-01

Abstract

Il saggio, per la prima volta, passa in rassegna l'influsso della musica e dei musicisti ottocenteschi nelle opere di Oscar Wilde e analizza il suo linguaggio poetico, ritmato, in alcuni casi ( per es. il dramma Salomé) simile al ritornello della ballata. Sebbene Wilde non fosse un esecutore di musica, apprezzava particolari musicisti a tal punto da imitarne lo stile. Il suo amore per la musica fu ricambiato dai compositori che trassero ispirazione per melodrammi dalle sue tragedie e racconti. Nel 2013 lo stesso Oscar Wilde divenne il soggetto di un melodramma prodotto in America.
Oscar Wilde, musica, melodramma, linguaggio ritmato, forme musicali
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/937149
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact