Riforma epocale quella promossa e avviata dallo psichiatra Franco Basaglia. Storie narrate, eventi descritti, immagini d’ epoca, tutto insieme parte di quel superamento della realtà manicomiale e nelle tante esperienze che a essa ineriscono. Esperienze che trovano il precipitato nella Legge n.180 del 13 maggio 1978 da cui, in modo schietto e conciso, prende nome la collana. Esperienze prima umane che professionali, in un percorso lungo anni, denso di difficoltà ma dalla straordinaria passione e amore che hanno nutrito gli animi di Basaglia e tutti i suoi principali collaboratori dalla moglie Franca Ongaro Basaglia, a Franco Rotelli, lo stesso Peppe Dall’Acqua e molti altri. Per giungere al superamento dei ghettizzanti manicomi e per istituire un’assistenza psichiatrica integrata con il tessuto sociale; più umana nel riconoscere i diritti dei pazienti e della loro qualità di vita, e con un approccio alla cura rinnovata nel suo essere quello che più comunemente viene chiamato disagio mentale.

Archivio critico della salute mentale

MENEGATTO, Marialuisa
2015-01-01

Abstract

Riforma epocale quella promossa e avviata dallo psichiatra Franco Basaglia. Storie narrate, eventi descritti, immagini d’ epoca, tutto insieme parte di quel superamento della realtà manicomiale e nelle tante esperienze che a essa ineriscono. Esperienze che trovano il precipitato nella Legge n.180 del 13 maggio 1978 da cui, in modo schietto e conciso, prende nome la collana. Esperienze prima umane che professionali, in un percorso lungo anni, denso di difficoltà ma dalla straordinaria passione e amore che hanno nutrito gli animi di Basaglia e tutti i suoi principali collaboratori dalla moglie Franca Ongaro Basaglia, a Franco Rotelli, lo stesso Peppe Dall’Acqua e molti altri. Per giungere al superamento dei ghettizzanti manicomi e per istituire un’assistenza psichiatrica integrata con il tessuto sociale; più umana nel riconoscere i diritti dei pazienti e della loro qualità di vita, e con un approccio alla cura rinnovata nel suo essere quello che più comunemente viene chiamato disagio mentale.
9788872232385
psichiatria sociale, contenzione, istituzioni totali, stigma
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/936630
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact