“L'usignolo e la rosa” viene pubblicato nel 1888 nella raccolta di fiabe "The Happy Prince and Other Tales". L'opera rientra nella produzione di Oscar Wilde che lo accosta al genere della fairy tale. Tale scelta sembra essere in netto contrasto rispetto all'immagine di dandy cinico e brillante che lo scrittore si costruisce agli occhi del pubblico vittoriano, ma una lettura attenta mostra questi testi come parte integrante del suo tipico credo estetizzante fin de siècle.

Oscar Wilde, L'usignolo e la rosa. Traduzione e cura di Luigi D'Agnone

D'AGNONE, Luigi
2015

Abstract

“L'usignolo e la rosa” viene pubblicato nel 1888 nella raccolta di fiabe "The Happy Prince and Other Tales". L'opera rientra nella produzione di Oscar Wilde che lo accosta al genere della fairy tale. Tale scelta sembra essere in netto contrasto rispetto all'immagine di dandy cinico e brillante che lo scrittore si costruisce agli occhi del pubblico vittoriano, ma una lettura attenta mostra questi testi come parte integrante del suo tipico credo estetizzante fin de siècle.
Traduzione, Wilde, Usignolo, Rosa
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Traduzione D'Agnone.pdf

accesso aperto

Descrizione: Traduzione
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Creative commons
Dimensione 59.28 kB
Formato Adobe PDF
59.28 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/935811
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact