La prima parte dell’articolo fornisce una panoramica sulle traduzioni medievali del De Consolatione Philosophiae di Boezio in area iberica, soffermandosi sul volgarizzamento catalano attribuito a Pere Saplana, redatto nella seconda metà del XIV secolo, e sulla revisione che ne fece Antoni Ginebreda verso la fine dello stesso secolo. La seconda parte è invece dedicata all’analisi dei miti (Agamennone, Ulisse, Ercole) contenuti in IV, m. 7. I brani della traduzione catalana trascritti nell’articolo sono tratti dal ms. H (Münich, BSB, Cod. Hisp. 145) e vengono posti in relazione con il modello diretto di questo volgarizzamento: il commento latino di Guglielmo d’Aragona (seconda metà del sec. XIII). ABSTRACT: The first part of the article provides a survey of the medieval translations of Boethius’s De Consolatione Philosophiae in the Iberian Peninsula, focusing on the Catalan one by Pere Saplana, written in the second half of the 14th century, and revised by Antoni Ginebreda at the end of the same century. In the second part, the essay focuses on the analysis of the myths (Agamemnon, Ulysses, Heracles) contained in Bk IV, m. 7. The passages of the Catalan translation edited in the article are transcribed from the ms. H (Münich, BSB, Cod. Hisp. 145), and are analysed in relation to their direct source: the Latin commentary by William of Aragon, dated to the second half of the 13th century.

Appunti sui miti di «Consolatio» IV, m. 7, nella traduzione catalana Saplana-Ginebreda (ms. Münich, BSB, Cod. Hisp. 145)

CONCINA, Chiara Maria
2015-01-01

Abstract

La prima parte dell’articolo fornisce una panoramica sulle traduzioni medievali del De Consolatione Philosophiae di Boezio in area iberica, soffermandosi sul volgarizzamento catalano attribuito a Pere Saplana, redatto nella seconda metà del XIV secolo, e sulla revisione che ne fece Antoni Ginebreda verso la fine dello stesso secolo. La seconda parte è invece dedicata all’analisi dei miti (Agamennone, Ulisse, Ercole) contenuti in IV, m. 7. I brani della traduzione catalana trascritti nell’articolo sono tratti dal ms. H (Münich, BSB, Cod. Hisp. 145) e vengono posti in relazione con il modello diretto di questo volgarizzamento: il commento latino di Guglielmo d’Aragona (seconda metà del sec. XIII). ABSTRACT: The first part of the article provides a survey of the medieval translations of Boethius’s De Consolatione Philosophiae in the Iberian Peninsula, focusing on the Catalan one by Pere Saplana, written in the second half of the 14th century, and revised by Antoni Ginebreda at the end of the same century. In the second part, the essay focuses on the analysis of the myths (Agamemnon, Ulysses, Heracles) contained in Bk IV, m. 7. The passages of the Catalan translation edited in the article are transcribed from the ms. H (Münich, BSB, Cod. Hisp. 145), and are analysed in relation to their direct source: the Latin commentary by William of Aragon, dated to the second half of the 13th century.
Letteratura catalana medievale; Volgarizzamenti; Boezio; De Consolatione philosophiae; Boezio; Pere Saplana; Antoni Ginebreda; mito di Ercole
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/935290
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact