L'incertezza, che investe il mercato finanziario, favorisce lo spostamento di fondi verso il settore artistico-culturale, privilegiando l'arte contemporanea, sebbene siano riscontrabili, in certi casi, il determinarsi di bolle. Pur in presenza di fenomeni di standardizzazione e di uniformità, la capacità di innovazione della cultura non può essere sottostimata anche per l'appeal esercitato sull'assetto turistico con susseguenti effetti a livello produttivo e reddituale.

Beni artistico-culturali: un'alternativa d'investimento

SPILLER, Cristina
2015-01-01

Abstract

L'incertezza, che investe il mercato finanziario, favorisce lo spostamento di fondi verso il settore artistico-culturale, privilegiando l'arte contemporanea, sebbene siano riscontrabili, in certi casi, il determinarsi di bolle. Pur in presenza di fenomeni di standardizzazione e di uniformità, la capacità di innovazione della cultura non può essere sottostimata anche per l'appeal esercitato sull'assetto turistico con susseguenti effetti a livello produttivo e reddituale.
dinamica comparto artistico-culturale, strumenti finanziari, opere d'arte
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/935097
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact