Nel nostro studio si è voluto analizzare le possibili interazioni tra questi prodotti e i farmaci partendo direttamente dall’analisi delle segnalazioni spontanee, e di conseguenza dal confronto dei due database italiani che raccolgono le segnalazioni di sospette reazioni avverse (ADR).Le segnalazioni spontanee di sospette ADR vengono raccolte e gestite dalla rete nazionale di farmacovigilanza (RNF) attiva dal 2001. Mentre l'Istituto superiore di sanità ha organizzato e coordina dal 2002 una banca dati diversa e specifica per le segnalazioni di reazioni avverse a prodotti di origine naturale. Sono state estratte dalla RNF e dal database dell’ISS le schede di segnalazione che contenevano un prodotto di origine naturale ed uno o più farmaci di sintesi. Queste schede di segnalazione sono state analizzate per valutare la possibile interazione farmacologica.Dall’analisi dei dati le interazioni maggiormente segnalate riguardano gli anticoagulanti orali, i farmaci antiinfiammatori e gli antibatterici.

SORVEGLIANZA DELLE INTERAZIONI TRA FARMACI E PRODOTTI DI ORIGINE NATURALE:SEGNALAZIONE SPONTANEA IN ITALIA

Gonella, Laura Augusta;CONFORTI, Anita;LORA, Riccardo
2013

Abstract

Nel nostro studio si è voluto analizzare le possibili interazioni tra questi prodotti e i farmaci partendo direttamente dall’analisi delle segnalazioni spontanee, e di conseguenza dal confronto dei due database italiani che raccolgono le segnalazioni di sospette reazioni avverse (ADR).Le segnalazioni spontanee di sospette ADR vengono raccolte e gestite dalla rete nazionale di farmacovigilanza (RNF) attiva dal 2001. Mentre l'Istituto superiore di sanità ha organizzato e coordina dal 2002 una banca dati diversa e specifica per le segnalazioni di reazioni avverse a prodotti di origine naturale. Sono state estratte dalla RNF e dal database dell’ISS le schede di segnalazione che contenevano un prodotto di origine naturale ed uno o più farmaci di sintesi. Queste schede di segnalazione sono state analizzate per valutare la possibile interazione farmacologica.Dall’analisi dei dati le interazioni maggiormente segnalate riguardano gli anticoagulanti orali, i farmaci antiinfiammatori e gli antibatterici.
prodotti naturali; farmaci; fitosorveglianza; farmacovigilanza; segnalazione spontanea
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/874195
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact