Il luogo più acconcio alla pugna: teatro e Risorgimento