Il concordato preventivo con continuità