La crisi delle Cajas de Ahorros, che a partire dal 2009 ha diffuso instabilità all’interno del sistema bancario spagnolo, è stata causata principalmente dal forte coinvolgimento di queste banche nel sostegno finanziario del property development ed è stata gestita dalle autorità con un mix di strumenti e un timing che appaiono per molti aspetti peculiari, ma anche parziali e tardivi rispetto a quanto riscontrato in altri paesi. L’esperienza spagnola suggerisce quindi diverse implicazioni sotto il profilo delle politiche di supervisione bancaria e di gestione del fattore too big to fail.

La crisi delle Cajas de Ahorros in Spagna: implicazioni e insegnamenti

BOTTIGLIA, Roberto
2013

Abstract

La crisi delle Cajas de Ahorros, che a partire dal 2009 ha diffuso instabilità all’interno del sistema bancario spagnolo, è stata causata principalmente dal forte coinvolgimento di queste banche nel sostegno finanziario del property development ed è stata gestita dalle autorità con un mix di strumenti e un timing che appaiono per molti aspetti peculiari, ma anche parziali e tardivi rispetto a quanto riscontrato in altri paesi. L’esperienza spagnola suggerisce quindi diverse implicazioni sotto il profilo delle politiche di supervisione bancaria e di gestione del fattore too big to fail.
crisi finanziaria; stabilità finanziaria; supervisione bancaria
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/624358
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact