Il contributo affronta la questione del difetto di giurisdizione del giudice amministrativo sulla domanda di annullamento del contratto di lavoro del vincitore di procedura concorsuale, analizzando le posizioni espresse dalla dottrina e dalla giurisprudenza in relazione alla disciplina introdotta dal d. lgs. 30.3.2001, n. 165.

Difetto di giurisdizione del giudice amministrativo sulla domanda di annullamento del contratto di lavoro del vincitore della procedura concorsuale

PILATI, Andrea
2013

Abstract

Il contributo affronta la questione del difetto di giurisdizione del giudice amministrativo sulla domanda di annullamento del contratto di lavoro del vincitore di procedura concorsuale, analizzando le posizioni espresse dalla dottrina e dalla giurisprudenza in relazione alla disciplina introdotta dal d. lgs. 30.3.2001, n. 165.
procedura concorsuale
annullamento contratto
giurisdizione
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2013-LPA nota.pdf

non disponibili

Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 2.42 MB
Formato Adobe PDF
2.42 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/624355
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact