L’analisi dei comportamenti illeciti nell'uso ed abuso dei social network riguarda, innanzitutto, i reati configurabili (par. 3-6), in cui gli utenti possono essere sia autori, che vittime delle violazioni dei diritti fondamentali coinvolti (par. 2); in secondo luogo, la questione dell'eventuale responsabilità penale dei gestori dei social network, riconducibili alla generale categoria degli Internet Service Providers (ISP), che assumono un ruolo sempre più incisivo nell'evoluzione del sistema e dunque anche nelle strategie di prevenzione e controllo delle attività illecite in rete (par. 7). I principali aspetti critici emersi nell’indagine suggeriscono alcune prime indicazioni per l’adeguamento del diritto penale in materia (par. 8).

I diritti fondamentali nell’uso e abuso dei social network. Aspetti penali

PICOTTI, Lorenzo
2012

Abstract

L’analisi dei comportamenti illeciti nell'uso ed abuso dei social network riguarda, innanzitutto, i reati configurabili (par. 3-6), in cui gli utenti possono essere sia autori, che vittime delle violazioni dei diritti fondamentali coinvolti (par. 2); in secondo luogo, la questione dell'eventuale responsabilità penale dei gestori dei social network, riconducibili alla generale categoria degli Internet Service Providers (ISP), che assumono un ruolo sempre più incisivo nell'evoluzione del sistema e dunque anche nelle strategie di prevenzione e controllo delle attività illecite in rete (par. 7). I principali aspetti critici emersi nell’indagine suggeriscono alcune prime indicazioni per l’adeguamento del diritto penale in materia (par. 8).
diritti fondamentali; social network; tutela penale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/601556
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact