L’articolo esplora due diverse modalità di recuperare la tradizione in alcuni componimenti di Javier Egea (1952-1999) e Luis García Montero (1952), poeti della corrente granadina “La otra sentimentalidad”. Nonostante la comunanza di intenti che li avvicinava nei primi anni 80, la disamina dei testi rivela nei due autori un approccio radicalmente divergente: rispettoso delle finalità estetiche dell’originale in Egea e parodico, invece, in Montero.

Recupero delle forme tradizionali nella poesia spagnola contemporanea: Javier Egea e Luis García Montero

SARTOR, Elisa
2013

Abstract

L’articolo esplora due diverse modalità di recuperare la tradizione in alcuni componimenti di Javier Egea (1952-1999) e Luis García Montero (1952), poeti della corrente granadina “La otra sentimentalidad”. Nonostante la comunanza di intenti che li avvicinava nei primi anni 80, la disamina dei testi rivela nei due autori un approccio radicalmente divergente: rispettoso delle finalità estetiche dell’originale in Egea e parodico, invece, in Montero.
Javier Egea; Luis García Montero; La otra sentimentalidad; poesia spagnola contemporanea; ovillejo; copla de arte menor; espinela; copla de pie quebrado; lira
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/589150
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact