Un nuovo libro della biblioteca di Bartolomeo Fonzio