Il Consolidato fiscale rappresenta una opzione che il contribuente puo` scegliere al fine di ottimizzare e favorire la circolazione di assets fiscali all’interno di gruppi societari. La nuova disciplina ACE, tuttavia, presenta alcune peculiarita` per cui tale opzione potrebbe rappresentare, in presenza di talune situazioni, uno svantaggio in termini fiscali e finanziari. Tali risvolti sono particolarmente problematici ove si consideri la ratio della disciplina fiscale del Consolidato nazionale, che non dovrebbe implicare, tanto piu` in maniera retroattiva, effetti negativi per il contribuente.

Rapporto tra la nuova disciplina dell’ACE e il Consolidato fiscale nazionale

Bellavite, Lorenzo
2013

Abstract

Il Consolidato fiscale rappresenta una opzione che il contribuente puo` scegliere al fine di ottimizzare e favorire la circolazione di assets fiscali all’interno di gruppi societari. La nuova disciplina ACE, tuttavia, presenta alcune peculiarita` per cui tale opzione potrebbe rappresentare, in presenza di talune situazioni, uno svantaggio in termini fiscali e finanziari. Tali risvolti sono particolarmente problematici ove si consideri la ratio della disciplina fiscale del Consolidato nazionale, che non dovrebbe implicare, tanto piu` in maniera retroattiva, effetti negativi per il contribuente.
consolidato fiscale; ACE; tributario
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/504749
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact