Il lavoro affronta il problema della applicabilità ai processi in corso della nuova disciplina - introdotta con legge n.267 del 1997- in tema di acquisizione ed utilizzabilità delle dichiarazioni rese fuori dal dibattimento dal coimputato ovvero dall'imputato in procedimento connesso o collegato.

Ancora un caso di confusione tra utilizzazione e valutazione della prova

RENON, Paolo
1998

Abstract

Il lavoro affronta il problema della applicabilità ai processi in corso della nuova disciplina - introdotta con legge n.267 del 1997- in tema di acquisizione ed utilizzabilità delle dichiarazioni rese fuori dal dibattimento dal coimputato ovvero dall'imputato in procedimento connesso o collegato.
coimputato o imputato in procedimento connesso o collegato, dichiarazioni eteroaccusatorie, utilizzabilità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/478787
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact