La ri-definizione delle competenze infermieristiche è una necessità determinata dai progressivi cambiamenti del sistema e delle professioni sanitarie. Se da un lato la definizione di quello che gli infermieri possono o non possono fare può rendere più visibile la professione infermieristica, dall’altro anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità concorda sul fatto che una definizione rigida non sia realistica. L’evoluzione costante delle tecnologie e dei sistemi ridisegna i confini tra le professioni sanitarie. Il dibattito attuale è fortemente centrato sulle professioni (cosa perde o guadagna ciascuna professione, aumento o perdita di potere e responsabilità) ma raramente sui bisogni dei pazienti.

Ridefinizione dei ruoli professionali: e se provassimo a ri-partire dai pazienti?

SAIANI, Luisa
2012

Abstract

La ri-definizione delle competenze infermieristiche è una necessità determinata dai progressivi cambiamenti del sistema e delle professioni sanitarie. Se da un lato la definizione di quello che gli infermieri possono o non possono fare può rendere più visibile la professione infermieristica, dall’altro anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità concorda sul fatto che una definizione rigida non sia realistica. L’evoluzione costante delle tecnologie e dei sistemi ridisegna i confini tra le professioni sanitarie. Il dibattito attuale è fortemente centrato sulle professioni (cosa perde o guadagna ciascuna professione, aumento o perdita di potere e responsabilità) ma raramente sui bisogni dei pazienti.
relazione infermiere-paziente; ruolo professionale; ruolo infermieristico
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/476180
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact