Il sogno e il perdono. Una lettura di "Voi ch'ascoltate in rime sparse il suono" (RVF, 1)