Il saggio mira a precisare il significato, utilizzato in modo apparentemente contraddittorio, del termine "realtà" e dei suoi derivati in rapporto al teatro negli scritti teorici di Artaud. Il concetto di realtà in relazione al teatro è analizzato nella sua relazione dialettica con quelli di "finzione", "sogno", "virtualità".

Più reale della realtà. Una nota sulla teatrologia artaudiana

PASQUALICCHIO, Nicola
2012

Abstract

Il saggio mira a precisare il significato, utilizzato in modo apparentemente contraddittorio, del termine "realtà" e dei suoi derivati in rapporto al teatro negli scritti teorici di Artaud. Il concetto di realtà in relazione al teatro è analizzato nella sua relazione dialettica con quelli di "finzione", "sogno", "virtualità".
Artaud; teatro e realtà; teatro e sogno
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/473480
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact