Il contributo affronta due questioni, collegate ma distinte: quella della compatibilità, oppure non, dei punitive damages nordamericani con i tradizionali principi e con le attuali linee evolutive del diritto italiano della responsabilità civile, e quella della possibilità, oppure non, di eseguire in Italia una pronuncia nordamericana di condanna al pagamento di punitive damages. La conclusione è che il diritto italiano non dovrebbe seguire il modello nordamericano.

I punitive damages nordamericani: un modello per il diritto italiano?

TESCARO, Mauro
2012

Abstract

Il contributo affronta due questioni, collegate ma distinte: quella della compatibilità, oppure non, dei punitive damages nordamericani con i tradizionali principi e con le attuali linee evolutive del diritto italiano della responsabilità civile, e quella della possibilità, oppure non, di eseguire in Italia una pronuncia nordamericana di condanna al pagamento di punitive damages. La conclusione è che il diritto italiano non dovrebbe seguire il modello nordamericano.
Responsabilità civile; danni punitivi; quantificazione del risarcimento
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/473476
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact