Si dà conto delle modalità di rinvenimento di una rara tavola del Tardogotico nella città di Belluno. Se ne prospetta l’attribuzione a un maestro di larga e duratura esperienza di recente individuazione ma che si profila come vero protagonista della pittura del tardogotico e delle sue persistenze.

La scoperta di un dipinto su tavola e di un maestro di primo Quattrocento: Andrea da Cividale di Belluno (1401-1482/1483)

FOSSALUZZA, Giorgio
2012

Abstract

Si dà conto delle modalità di rinvenimento di una rara tavola del Tardogotico nella città di Belluno. Se ne prospetta l’attribuzione a un maestro di larga e duratura esperienza di recente individuazione ma che si profila come vero protagonista della pittura del tardogotico e delle sue persistenze.
9788871157894
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesori d'Arte nelle chiese del Bellunese copia.pdf

accesso aperto

Descrizione: pdf
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 31.74 MB
Formato Adobe PDF
31.74 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/469984
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact