La liberalizzazione dei servizi pubblici locali e la necessità di nuove competenze per un diverso ruolo del ‘pubblico’