Lo studio esamina i comportamenti del lavoratore che possono costituire legittime ragioni di trasferimento ex art. 2103 c.c.

Sul trasferimento determinato dal comportamento del lavoratore

PILATI, Andrea
1999

Abstract

Lo studio esamina i comportamenti del lavoratore che possono costituire legittime ragioni di trasferimento ex art. 2103 c.c.
trasferimento del lavoratore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/434925
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact