Percorso creativo e approdo mitico della "Figlia di Iorio"