In una varietà di fonti del Cinque-Seicento (fra cui alcune mediche) si pongono, sia pure sotto forma di stereotipi, le basi per la più matura riflessione settecentesca sulle radici e i tratti originari della danza.

Per un’archeologia della storiografia della danza: il racconto delle origini

ARCANGELI, Alessandro
1998

Abstract

In una varietà di fonti del Cinque-Seicento (fra cui alcune mediche) si pongono, sia pure sotto forma di stereotipi, le basi per la più matura riflessione settecentesca sulle radici e i tratti originari della danza.
storia della danza; storiografia della danza; antiquaria rinascimentale; miti delle origini
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/393967
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact