Molto studi su persone affette da forti disablità rilevano sovente una buona qualità della vita. Questo fenomeno si chiama disability paradox. L'articolo si sofferma su tre modelli che possono spiegarlo; il modello di equilibrio di Devlin e Devlieger, il modello della compressione delle aspirazioni chiamato anche modello del gap; il modello del coping attivo; il modello dell'illness behavior di Mechanic.

I disabili e la felicità: il disability paradox

NIERO, Mauro
2005

Abstract

Molto studi su persone affette da forti disablità rilevano sovente una buona qualità della vita. Questo fenomeno si chiama disability paradox. L'articolo si sofferma su tre modelli che possono spiegarlo; il modello di equilibrio di Devlin e Devlieger, il modello della compressione delle aspirazioni chiamato anche modello del gap; il modello del coping attivo; il modello dell'illness behavior di Mechanic.
disability paradox; disabili; felicità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/393348
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact