Alla luce della recente evoluzione normativa in materia di relazione sulla gestione, si critica l'orientamento, finora prevalente, che ritiene annullabile la delibera di approvazione del bilancio in caso di vizi della relazione, ritenendo fondamentale il ruolo informativo che tale documento riveste, e conseguentemente adeguata la sanzione della nullità in caso di vizi rilevanti dello stesso, vista la sostanziale analogia con le altre ipotesi di vizi di contenuto del bilancio.

Invalidità del bilancio d'esercizio in caso di vizi della relazione sulla gestione (con postilla sul prospetto riepilogativo ex art. 2497-bis c.c.).

BUTTURINI, Paolo
2011

Abstract

Alla luce della recente evoluzione normativa in materia di relazione sulla gestione, si critica l'orientamento, finora prevalente, che ritiene annullabile la delibera di approvazione del bilancio in caso di vizi della relazione, ritenendo fondamentale il ruolo informativo che tale documento riveste, e conseguentemente adeguata la sanzione della nullità in caso di vizi rilevanti dello stesso, vista la sostanziale analogia con le altre ipotesi di vizi di contenuto del bilancio.
Bilancio d'esercizio; Relazione sulla gestione; Vizi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/392241
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact