Merita un commento di sostegno la linea guida dal titolo: “Taglio cesareo: una scelta appropriata e consapevole”, pubblicata a gennaio del 2010, come parte dell’attività del Sistema Nazionale per le Linee Guida (Istituto Superiore di Sanità – Ministero della Salute), consultabile anche sul sito Internet http://www.snlg.iss.it. Il documento tenta faticosamente di mettere un po’ d’ordine in una realtà che sempre più drammaticamente evoca questa domanda. Infatti “in Italia il ricorso alla pratica del taglio cesareo ha raggiunto livelli allarmanti, sia per il numero di interventi effettuati, ben al di sopra della proporzione registrata negli altri paesi europei, sia per la variabilità rilevata tra le diverse regioni e aziende sanitarie.

Taglio Cesareo: una pratica sfuggita di mano?

BORTOLUS, Renata
2010

Abstract

Merita un commento di sostegno la linea guida dal titolo: “Taglio cesareo: una scelta appropriata e consapevole”, pubblicata a gennaio del 2010, come parte dell’attività del Sistema Nazionale per le Linee Guida (Istituto Superiore di Sanità – Ministero della Salute), consultabile anche sul sito Internet http://www.snlg.iss.it. Il documento tenta faticosamente di mettere un po’ d’ordine in una realtà che sempre più drammaticamente evoca questa domanda. Infatti “in Italia il ricorso alla pratica del taglio cesareo ha raggiunto livelli allarmanti, sia per il numero di interventi effettuati, ben al di sopra della proporzione registrata negli altri paesi europei, sia per la variabilità rilevata tra le diverse regioni e aziende sanitarie.
taglio cesareo; parto; linee guida
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/392098
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact