Variazioni sull'ovillejo. Da Cervantes a Javier Egea