'Actio de dolo malo' e accordi privi di tutela contrattuale