Il volume offre una raccolta particolarmente curata nella selezione e nell'aggiornamento di materiali di diritto internazionale pubblico in lingua inglese. Il cap. I (Subjects) è ripartito in tre sezioni su, rispettivamente, Stati e altri soggetti di diritto internazionale; territorio, mare e spazio aereo e extra-atmosferico; privilegi, immunità e relazioni diplomatiche e consolari. Il cap. 2 (Sources) è dedicato al diritto dei trattati. Di particolare interesse nel cap. 3 (United Nations), la presentazione per aree tematiche e di intervento delle più rilevanti risoluzioni del Consiglio di sicurezza (Iraq; Kosovo; East Timor; Afghanistan; International Terrorism; Weapons of Mass Destruction; Libyan Arab Jamahiriya). Al cap. 4 (International Responsibility), segue il cap. 5 (Diplomatic Protection and Human Rights), con gli strumenti più rilevanti in materia di diritti umani sia sul piano universale che nei principali sistemi regionali del mondo. I testi raccolti nei capitoli 6 (International Criminal Law), 7 (International Economic Law) e 8 (International Environmental Law) concernono, fra l'altro, i crimini internazionali e i tribunali internazionali e internazionalizzati; l'organizzazione mondiale del commercio; il danno transfrontaliero, i cambiamenti climatici, la biodiversità, e la non-proliferazione delle armi nucleari.

Reference Materials on International Law

CIAMPI, Annalisa
2011-01-01

Abstract

Il volume offre una raccolta particolarmente curata nella selezione e nell'aggiornamento di materiali di diritto internazionale pubblico in lingua inglese. Il cap. I (Subjects) è ripartito in tre sezioni su, rispettivamente, Stati e altri soggetti di diritto internazionale; territorio, mare e spazio aereo e extra-atmosferico; privilegi, immunità e relazioni diplomatiche e consolari. Il cap. 2 (Sources) è dedicato al diritto dei trattati. Di particolare interesse nel cap. 3 (United Nations), la presentazione per aree tematiche e di intervento delle più rilevanti risoluzioni del Consiglio di sicurezza (Iraq; Kosovo; East Timor; Afghanistan; International Terrorism; Weapons of Mass Destruction; Libyan Arab Jamahiriya). Al cap. 4 (International Responsibility), segue il cap. 5 (Diplomatic Protection and Human Rights), con gli strumenti più rilevanti in materia di diritti umani sia sul piano universale che nei principali sistemi regionali del mondo. I testi raccolti nei capitoli 6 (International Criminal Law), 7 (International Economic Law) e 8 (International Environmental Law) concernono, fra l'altro, i crimini internazionali e i tribunali internazionali e internazionalizzati; l'organizzazione mondiale del commercio; il danno transfrontaliero, i cambiamenti climatici, la biodiversità, e la non-proliferazione delle armi nucleari.
9788814157639
Public internationa law
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/337536
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact