"Il sabato" e la prosa dei "Canti"