Il principe e le lettere. Scrittura e potere nella letteratura italiana