Marie-Jeanne Riccoboni, Ernestine, traduzione di Laura Colombo