‘Al confine tra patria e via’. Simbolo e teofania in San Bonaventura