Il ritratto di Adriano Valerini: prime note su Vasari e la critica artistica veronese