Autorizzazione giudiziale e annullamento degli atti compiuti dai genitori