L'eccezione di dolo generale nel pensiero attuale della Corte Suprema