Dottrina dei contrari e prove dell'immortalità dell'anima nel "Fedone" platonico