L'infanzia tra centralità e contradizzione