Tomografia computerizzata dell’articolazione temporomandibolare: aspetti normali