Breve recensione al volume Lo specchio grottesco di Cristina Grazioli (Padova, Esedra, 1999), in cui si analizza la convergenza fra il teatro di marionette (inteso come simbolo, come metafora o come modalità spettacolare) e l’universo dell’arte grottesca.

Meravigliosi mostri meccanici: Cristina Grazioli, Lo specchio grottesco. Marionette e automi nel teatro tedesco del primo Novecento / S. BRUNETTI. - In: HYSTRIO. - ISSN 1121-2691. - STAMPA. - :XII.2(1999), pp. 53-53.

Meravigliosi mostri meccanici: Cristina Grazioli, Lo specchio grottesco. Marionette e automi nel teatro tedesco del primo Novecento

BRUNETTI, SIMONA
1999

Abstract

Breve recensione al volume Lo specchio grottesco di Cristina Grazioli (Padova, Esedra, 1999), in cui si analizza la convergenza fra il teatro di marionette (inteso come simbolo, come metafora o come modalità spettacolare) e l’universo dell’arte grottesca.
888641322X
marionette; grottesco; meraviglioso
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/313762
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact