Sommario: 1. Antonio Buffa, «uomo di gran talento». – 2. Gli attriti secenteschi tra i conti d’Arco e la casa d’Austria. – 3. Le argomentazioni di Antonio Buffa. – 4. La storia della famiglia d’Arco nella ricostruzione di Antonio Buffa. – 5. L’interpretazione giuridica. – 6. Supremum jus Principatus.

Un giurista fedele alla casa d’Austria. La difesa della giurisdizione tirolese sulla contea d’Arco in uno scritto di Antonio Buffa (1679)

MARCHISELLO, Andrea
2006-01-01

Abstract

Sommario: 1. Antonio Buffa, «uomo di gran talento». – 2. Gli attriti secenteschi tra i conti d’Arco e la casa d’Austria. – 3. Le argomentazioni di Antonio Buffa. – 4. La storia della famiglia d’Arco nella ricostruzione di Antonio Buffa. – 5. L’interpretazione giuridica. – 6. Supremum jus Principatus.
Conflitti di giurisdizione in antico regime; Contea di Arco e Tirolo; Antonio Buffa; secolo XVII
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/311923
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact