Sofocle, Elettra 610: una variante inedita