Corpo, soggettività, irrazionalismo