Puskin secondo Propp: "La figlia del capitano"