A cent’anni dai «Nobili e popolani in una piccola città dell’alta Italia» di Federico Patetta